Migliori Siti di Trading Online Italiani – Classifica Broker 2018

Quali sono i migliori siti di trading del momento? Dove è possibile giocare in borsa online? Scopriamo insieme la classifica delle migliori piattaforme per SitiTrading.it

0
705

Confronto Piattaforme di Trading

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Dep Minimo / Trading Bitcoin
  • Licenza CySec
conto demo

Leggi la Recensione

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Forex CFD / Opzioni Binarie
  • Licenza CySec
conto demo

Leggi la Recensione

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 100 € Deposito minimo
  • Licenza CySec
conto demo

Leggi la Recensione

bdswiss trading
  • Conto Demo Gratuito
  • Deposito Minimo 50 €!
  • Licenza CySec
conto demo

Leggi la Recensione

broker trading
  • Conto Demo Gratuito
  • 25€ Bonus (Senza Deposito)
  • Licenza CySec
conto demo

Leggi la Recensione

Migliori siti trading per giocare in borsa

Il nostro sito (Siti Trading) è nato per dare la possibilità a tutti di poter comprendere nel migliore dei modi e con parole semplici, ciò che c’è da sapere sul Trading online. La scelta della piattaforma di trading è uno degli step fondamentali da affrontare prima di compiere qualsiasi altra azione, sbagliare in questa fase potrà rivelarsi più dannoso del previsto. Cercate perciò di scegliere in maniera oculata il broker a cui affiderete i vostri risparmi e i vostri futuri investimenti.

Piattaforma di Trading: Cos’è e a cosa serve

Una piattaforma di trading è un sito web (meglio un’applicazione web based) che vi permette di giocare in borsa da qualsiasi parte del mondo e con qualsiasi dispositivo. Vi basterà avere uno smartphone, una connessione internet e un conto aperto presso uno dei broker più famosi.

piattaforma plus500
esempio piattaforma trading Plus500

Se non sapete cos’è il trading online e volete imparare, molti dei siti di trading che abbiamo inserito in tabella, vi permettono di ottenere corsi trading gratis, piattaforme demo (simulatori di trading) e tutor che vi seguono sin dalle primissime attività di trading.

Ma vediamo un po’ quali sono i vari tipi di piattaforme disponibili.

Piattaforma Trading Gratuita

Esiste una piattaforma di trading totalmente gratuita? E’ la domanda che ci viene posta via mail quasi tutti i giorni. I broker che promuoviamo su Siti Trading sono tutti gratuiti. Si tratta nella maggior parte dei casi di broker che non applicano commissioni o costi sulle piattaforme. Inoltre per poter aprire un conto e cominciare a far trading da subito non è necessario avere un conto bancario (come accade ad esempio con Fineco).

La facilità di accesso, il fatto di essere totalmente gratuite e la semplicità nello svolgere le operazioni di trading con più dispositivi ha reso le piattaforme di trading online il posto migliore dove poter giocare in borsa.

Chi andrebbe in banca ad acquistare titoli nel 2018?

Piattaforme Trading Professionali

Se siete già dei “trader professionisti” e non volete perder tempo tra bonus di benvenuto e conti demo, proveremo a darvi le dritte sui migliori siti per trader pro.

piattaforma trading professionale

Tra le piattaforme di trading professionali ci sentiamo di inserire eToro e Markets.

Chi scrive, ha già testato quasi tutte le piattaforme del web tornando sempre e comunque su Markets. La possibilità di poter utilizzare la piattaforma professionale MT4 e tutta una serie di servizi per trader “specializzati” è una delle cose che rendono Markets.com la piattaforma top nel panorama mondiale.

La classifica delle piattaforme trading in alto, tiene in considerazione i siti trading gratuiti e che applicano solo uno spread variabile in fase di negoziazione, quindi senza alcuna commissione. Le piattaforme professionali, a parte Markets, sono in genere a pagamento e difficilmente rientrano tra i broker market maker.

Piattaforme ECN o Market Maker? Qual è la differenza?

A prescindere da quale piattaforma andrete a scegliere, una cosa fondamentale è capire che “tipo” di broker state cercando. Cominciamo con il dire che esistono due macrocategorie di broker: gli ECN e i broker Market Maker.

broker ecn market maker

Broker Market Maker

I Broker Market Maker, sono degli intermediari che si occupano (come dice la parola stessa) di fare il mercato, ovvero di fissare l’offerta e la domanda seguendo in linea di massima (a loro discrezione) le quotazioni del mercato regolamentare. I costi di una transazione su un broker Market Maker variano in base all’asset e in genere non superano mai i 2pip per transazione, le piattaforme sono quasi sempre gratuite.

Broker ECN

I Broker ECN sono invece dei veri e propri mediatori, si occupano di mostrare i migliori prezzi di domanda e offerta sulle loro piattaforme . In questo caso i rischi di manipolazione dei prezzi sono molto ridotti per i traders che in realtà acquistano e vendono al miglior prezzo di mercato.

Ovviamente in quest’ultimo caso vi sono dei costi di accesso più elevati. Si va dal pagamento annuale fino a dei costi fissi per ogni ordine effettuato.

Piattaforme Trading Online Italia

Il settore del trading online in Italia ha visto una crescita dirompente negli ultimi 10 anni. Si è passati dalle prime banche online (Banca Sella, Fineco, IwBank) ai broker senza succursale in Italia.

siti trading italia

Grazie alle regolamentazioni e ai controlli da parte di Consob, si è riusciti a fare in modo che tutti quei broker che operavano nel territorio italiano solo ed esclusivamente per truffare i trader più sprovveduti non avessero vita facile. Tant’è che risulta sempre più complicato trovare broker truffa come accadeva qualche tempo fa.

Migliori siti trading di criptovalute

Trattando dei migliori siti trading di criptovalute, dobbiamo partire dal presupposto che questi provider di servizi si caratterizzano per l’internazionalità delle loro offerte, in effetti grazie a elementi di qualità e affidabilità le migliori piattaforme trading criptovalute riescono a farsi apprezzare da clienti di diversi paesi.

È quindi difficile poter parlare concretamente di società di trading italiane: il trading online non è un mercato sfruttato direttamente e non possiamo parlare di società attive in questo senso.

Quindi, un sito di trading tradotto in italiano (per fortuna non ci sono problemi al riguardo e possiamo contare sia su piattaforme perfettamente tradotte sia su servizi dotati di assistenza alla clientela in italiano) non necessariamente ha un sede in Italia, anzi è davvero impossibile trovare in Italia un broker che non sia legato a qualche banca o a qualche istituto finanziario.

In ogni caso, gli unici broker gratuiti e senza obbligo di conto corrente provengono dall’estero Cipro in primis.

Leggi meno severe e regolamentazioni più facili da ottenere hanno permesso all’isola dell’Egeo di diventare la capitale dei broker di trading online. Chissà se in Italia cambieranno mai le leggi per poter finalmente avere un broker “totalmente” italiano.

Piattaforme Trading Demo

Di seguito trovate la tabella con le piattaforme con il miglior conto Demo gratuito del momento. Come abbiamo più volte spiegato nel nostro sito, è fondamentale testare una piattaforma attraverso il trading simulato. Prendete al volo, quindi, l’occasione offerta da alcuni broker di provare a negoziare e a “giocare” con crediti virtuali, senza rischiare nulla di tasca vostra.

piattaforme trading demo

[insert_php]include(‘broker.php’);[insert_php]

Conto Demo senza registrazione e senza deposito

In alcuni casi è possibile trovare dei broker che vi offrono la possibilità di provare il loro sito di trading senza dovervi registrare o senza effettuare alcun deposito. Non vi assicuriamo però che tali condizioni rimangano invariate nel corso dei mesi, quindi chiedete prima al servizio clienti oppure visitate il sito per verificare che non siano cambiate alcune regole d’accesso al conto demo.

Piattaforma Trading Fineco

piattaforma fineco trading

E’ forse la piattaforma di trading più diffusa in Europa. Con oltre 250.000 traders pronti a negoziare ogni giorno, è da molti considerata il non plus ultra del trading online. Di proprietà di Fineco Bank, è e

I Contro della Piattaforma Fineco

I problemi per il quale spesso ci troviamo a non consigliare Fineco sono sostanzialmente i soliti. Primo tra tutti è il problema “Conto”. In pratica per poter far trading con Fineco è necessario avere un Conto Corrente aperto presso la loro Banca. Senza un conto bancario Fineco non è possibile fare operazioni di trading. Il secondo problema è invece legato ai costi.

Fineco si presenta nel mercato del trading con 2 piattaforme:

  1. Piattaforma Fineco PowerDesk
  2. CFD Logos (e Logos Time)

Sono due piattaforme totalmente diverse tra di loro. La prima, PowerDesk, da la possibilità di negoziare su titoli, etf, indici, valute, commodities etc.. con un costo fisso e un pagamento iniziale per la piattaforma di trading.

La seconda piattaforma Fineco, CFD Logos, si comporta esattamente come un Broker CFD classico, ovvero vi permette di poter negoziare CFD (Contratti per differenza) e non azioni, senza costi fissi, applicando solo uno spread in fase di compravendita. Inoltre, da quest’anno Fineco ha attivato il servizio CFD Logos Time, che non è altro che una piattaforma di opzioni binarie a tutti gli effetti.

esempio cfd logos fineco
Come appare la sezione Logos Time in Fineco

Attraverso Logos Time di Fineco potrete operare con le opzioni binarie con guadagni fino all’85%.

Fineco Trading conviene?

La piattaforma trading di Fineco sarebbe davvero un’ottima soluzione visto che si tratta di una banca affidabile e sul mercato da svariati anni. L’unico inconveniente è che per poter operare siete costretti ad aprire un conto bancario, una condizione che spesso non tutti sono disposti ad accettare.

Migliore piattaforma Trading: Forum

Cercando online, abbiamo visto che nei vari forum non si fa altro che discutere e parlare di quale sia il miglior broker del momento. Inutile dirvi che le recensioni negative nei confronti dei vari broker online, si sprecano! Quello che vi consigliamo di fare è testare con mano i vari broker e le piattaforme offerte al fine di scegliere la piattaforma che più si adatta agli obiettivi e finalità, oltrechè ai propri gusti. Molte recensioni negative che abbiamo trovato tra i commenti dei vari forum, non facevano altro che riportare problemi con i prelievi e i pagamenti.

 

piattaforme trading sicure

Questa è di fatto la cosa che più preoccupa il trader: e se il prelievo non arriva? Ci sono moltissimi casi nella storia dei broker online (soprattutto stranieri e non autorizzati) di truffe ai danni dei traders ciò non dovrebbe preoccuparvi adesso. La CySec e la Consob, hanno preso seri provvedimenti negli ultimi anni, è di fatto quasi impossibile per un broker di trading autorizzato e certificato non pagare i propri traders e scappare con il denaro (a meno che non voglia rischiare il carcere).

logo cysec

I controlli in questo settore si sono per fortuna intensificati a tal punto che “volontariamente” molti broker nati con l’intenzione di truffare i futuri traders hanno preferito chiudere i battenti prima del tempo.

Nonostante tutto, tenendo sotto controllo le comunicazioni ufficiali della Consob, possiamo constatare che ci sono sempre comunque nuove truffe e nuove piattaforme che vengono segnalate. Le truffe e le esperienze negative in cui dei trader principianti posso incorrere ci portano a riflettere sul fatto che, soprattutto agli inizi, molte persone si improvvisano trader e non agiscono secondo i principi standard di sicurezza e affidabilità comunicate ormai da vari anni e che corrispondono alle autorizzazioni rilasciate dagli organi proposti che solo le migliori piattaforme di trading riescono a conseguire.

Tutti i broker che proponiamo su sititrading.it sono assolutamente affidabili e certificati dai rispetti enti dei paesi di competenza.

 

LEGGI PURE
IQ Option Recensione, Demo e Bonus [2018]. Scopriamo se è una Truffa!